Layer fisico

In base al numero di armoniche che possiamo trasmettere, un segnale può essere più o meno dettagliato, e inviare più o meno bit. In realtà quello che viene trasmesso, infatti, non è un segnale vero/falso, come ci si potrebbe immaginare, ma un segnale che "varia" un sinusoide in modo che abbia un segnale alto in corrispondenza degli uno e basso in corrispondenza degli zero.

Nyquist provò che per un segnale con larghezza di banda B, il segnale può essere ricostruito con esattamente 2B campioni.

Se il segnale ha V stati (es. 0/1 sono due stati), allora la larghezza di banda massima è data da:

bandwidth = 2B log2 V bits/sec

In pratica, però, un segnale non è mai esente da rumore. Il rumore è misurato in SNR (Signal/Noise Ratio).

La formula di Shannon, che tiene conto anche del rumore, è

bandwidth = B log2 (1+S/N)

La formula di Tannenbaum sulla larghezza di banda di una Station Wagon è:

Never underestimate the bandwidth of a station wagon full of tapes hurtling down the highway

Reti di calcolatori - il programma

Copincollo il programma di Reti di Calcolatori tenuto da Simonetta Balsamo nell'AA 2018-2019

Introduzione alle reti di calcolatori.

Principi, caratteristiche chiave, vantaggi e svantaggi. Scelte di progetto e problematiche connesse. Classificazione: topologie, tipi di rete. LAN, MAN, WAN. Protocolli e servizi. Prestazioni. Modello ISO/OSI. Protocolli TCP/IP. Internetworking. Problematiche comuni: tipi di connessione, routing, controllo del flusso e della congestione

Livello fisico e livello data-link.

Mezzi trasmissivi. Controllo dell’errore. Gestione del flusso. Protocolli a finestra scorrevole. Stop and wait. Protocolli go-back-n e ripetizione selettiva.

Livello MAC e livello rete.

Reti LAN. Ethernet, token ring. Reti ATM. Algoritmi di routing statici e dinamici. Controllo della congestione e del flusso. Protocollo IP.

Livello trasporto e livello applicazioni.

Protocolli, buffering, controllo del flusso e congestione. Multiplexing. Protocolli TCP e UDP. Esempi di applicazione.

Comunicazione e naming.

Comunicazione fra processi in sistemi distribuiti e reti di calcolatori. Risoluzione dei nomi e name service. Sicurezza delle reti di calcolatori. Casi di studio.